Giorno: 11 Maggio 2024

MESSAGGI DEGNI di NOTA – IV

MESSAGGI DEGNI di NOTA – IV posted in Commenti Eleison on Maggio 11, 2024

Buon Dio, io non posso. Tu puoi. Tu devi. 

In Te io credo, spero, e confido.

Questo quarto (e ultimo per il momento) Messaggio dal Texas è particolarmente appropriato per i Cattolici di oggi, sia per la spiegazione del loro disagio, sia per l’appello alla loro fiducia. Le parole in neretto sono state evidenziate da questi “Commenti”. Leggete comunque i messaggi originali in inglese o espagnol sul sito mdm.faith 

14 Marzo 2024, da Dio Padre: Per i miei figli che vivono in esilio, scrive quanto segue: 

Vivete in esilio, un esilio dolorosissimo perché non è solo il non essere ancora nel Mio Paradiso – nei luoghi che ho preparato per voi da tutta l’eternità, uniti nel Mio Amore – ma è anche il sentirvi esiliati dalle vostre famiglie, dai vostri amici, persino dalla Mia stessa Chiesa, vivendo come esuli, senza una casa propria. Quanti di voi, figli miei, vi sentite così, abbandonati, dimenticati, ignorati e così feriti. Feriti dal mondo e dall’invidia di Satana, feriti dalle vostre stesse azioni e decisioni. 

Figli, guardate il vostro Padre. Guardate Colui che ha voluto che voi esisteste – in questo momento – per ricevere il Suo Amore, la Sua Grazia, per imparare a vivere con Lui ora per poter vivere con Lui per tutta l’eternità. Datemi tutto il vostro dolore, figli, l’angoscia che avvolge i vostri cuori nel vedere la devastazione della Mia vigna. Unite il vostro dolore al Mio. Io sono il vostro Padre, il vostro “Abbà” e il vostro DIO. E presto, figli miei, il vostro Dio Si manifesterà in modo tale che tutto ciò che esiste riconoscerà che IO SONO DIO. Ora terribile e Ora piena di grazia. L’Ora benedetta, l’Ora della Mia ultima Misericordia prima della grande battaglia che lascerà Satana e le sue coorti sconfitte. 

Vi chiedo di prepararvi, di essere attenti – ma questa preparazione e questa attenzione alla mia voce deve essere radicata nella FEDE, figlioli. La FEDE che crede in ciò che Io dico; che crede che tutto ciò che vi dico è vero, nonostante tutto intorno a voi vi dica il contrario; nonostante i vostri sensi vi dicano qualcosa di diverso. La FEDE che è ADORAZIONE perché Mi dà ciò che è Mio di diritto come DIO e come vostro PADRE. La FEDE che è unione con Me, cioè il non separare il vostro sguardo dal Mio volto, dal Mio amore, dalla Mia volontà. Mettete da parte i vostri criteri, le vostre idee, i vostri ragionamenti. Figlioli, sono contaminati dal mondo e in molti casi dal vostro stesso orgoglio istigato da Satana. Permettetemi di guidare i vostri pensieri secondo la Mia luce e la Mia volontà per ciascuno di voi. Figlioli, non abbiate paura. Ho collocato ciascuno di voi dove ho bisogno di voi. Il vostro primo compito in quest’Ora è stare con lo sguardo fisso su di Me. 

Figli, non vi chiedo di capire, ma piuttosto di ascoltarMi, di accoglierMi, di obbedirMi. Ma voglio la vostra collaborazione, figli, ed è per questo che vi chiedo di camminare nelle tenebre, nel deserto dei sensi, dove tutto è nebbia per i sensi, per la mente, perché è qui che – fidandovi del fatto che vi sto guidando, obbedendo anche se non capite e avete paura perché non Mi vedete e non vedete la Mia strada – è qui, figli, che vi ammaestro alla vera e indomabile FEDE che vi unisce a Me. 

Il vostro Dio sta arrivando. CON POTERE E AUTORITÀ. PER RISTABILIRE IL SUO ORDINE IN TUTTO CIÒ CHE È STATO CREATO. PER RIPRISTINARE CIÒ CHE È CORROSO DAL PECCATO E DA SATANA. PER SCACCIARE I SERPENTI E I LUPI DAL MIO TEMPIO. PER RICONQUISTARE I CUORI DEI MIEI FIGLI. 

Kyrie eleison