Bishops

MESSAGGI DEGNI di NOTA – IV

MESSAGGI DEGNI di NOTA – IV posted in Commenti Eleison on Maggio 11, 2024

Buon Dio, io non posso. Tu puoi. Tu devi. 

In Te io credo, spero, e confido.

Questo quarto (e ultimo per il momento) Messaggio dal Texas è particolarmente appropriato per i Cattolici di oggi, sia per la spiegazione del loro disagio, sia per l’appello alla loro fiducia. Le parole in neretto sono state evidenziate da questi “Commenti”. Leggete comunque i messaggi originali in inglese o espagnol sul sito mdm.faith 

14 Marzo 2024, da Dio Padre: Per i miei figli che vivono in esilio, scrive quanto segue: 

Vivete in esilio, un esilio dolorosissimo perché non è solo il non essere ancora nel Mio Paradiso – nei luoghi che ho preparato per voi da tutta l’eternità, uniti nel Mio Amore – ma è anche il sentirvi esiliati dalle vostre famiglie, dai vostri amici, persino dalla Mia stessa Chiesa, vivendo come esuli, senza una casa propria. Quanti di voi, figli miei, vi sentite così, abbandonati, dimenticati, ignorati e così feriti. Feriti dal mondo e dall’invidia di Satana, feriti dalle vostre stesse azioni e decisioni. 

Figli, guardate il vostro Padre. Guardate Colui che ha voluto che voi esisteste – in questo momento – per ricevere il Suo Amore, la Sua Grazia, per imparare a vivere con Lui ora per poter vivere con Lui per tutta l’eternità. Datemi tutto il vostro dolore, figli, l’angoscia che avvolge i vostri cuori nel vedere la devastazione della Mia vigna. Unite il vostro dolore al Mio. Io sono il vostro Padre, il vostro “Abbà” e il vostro DIO. E presto, figli miei, il vostro Dio Si manifesterà in modo tale che tutto ciò che esiste riconoscerà che IO SONO DIO. Ora terribile e Ora piena di grazia. L’Ora benedetta, l’Ora della Mia ultima Misericordia prima della grande battaglia che lascerà Satana e le sue coorti sconfitte. 

Vi chiedo di prepararvi, di essere attenti – ma questa preparazione e questa attenzione alla mia voce deve essere radicata nella FEDE, figlioli. La FEDE che crede in ciò che Io dico; che crede che tutto ciò che vi dico è vero, nonostante tutto intorno a voi vi dica il contrario; nonostante i vostri sensi vi dicano qualcosa di diverso. La FEDE che è ADORAZIONE perché Mi dà ciò che è Mio di diritto come DIO e come vostro PADRE. La FEDE che è unione con Me, cioè il non separare il vostro sguardo dal Mio volto, dal Mio amore, dalla Mia volontà. Mettete da parte i vostri criteri, le vostre idee, i vostri ragionamenti. Figlioli, sono contaminati dal mondo e in molti casi dal vostro stesso orgoglio istigato da Satana. Permettetemi di guidare i vostri pensieri secondo la Mia luce e la Mia volontà per ciascuno di voi. Figlioli, non abbiate paura. Ho collocato ciascuno di voi dove ho bisogno di voi. Il vostro primo compito in quest’Ora è stare con lo sguardo fisso su di Me. 

Figli, non vi chiedo di capire, ma piuttosto di ascoltarMi, di accoglierMi, di obbedirMi. Ma voglio la vostra collaborazione, figli, ed è per questo che vi chiedo di camminare nelle tenebre, nel deserto dei sensi, dove tutto è nebbia per i sensi, per la mente, perché è qui che – fidandovi del fatto che vi sto guidando, obbedendo anche se non capite e avete paura perché non Mi vedete e non vedete la Mia strada – è qui, figli, che vi ammaestro alla vera e indomabile FEDE che vi unisce a Me. 

Il vostro Dio sta arrivando. CON POTERE E AUTORITÀ. PER RISTABILIRE IL SUO ORDINE IN TUTTO CIÒ CHE È STATO CREATO. PER RIPRISTINARE CIÒ CHE È CORROSO DAL PECCATO E DA SATANA. PER SCACCIARE I SERPENTI E I LUPI DAL MIO TEMPIO. PER RICONQUISTARE I CUORI DEI MIEI FIGLI. 

Kyrie eleison 

MESSAGGI DEGNI DI NOTA – III

MESSAGGI DEGNI DI NOTA – III posted in Commenti Eleison on Maggio 4, 2024

L’uomo che disprezza Dio ha reso il nostro mondo così degradato 

Che solo Dio, e nessun altro, può risanare.

La terza serie di Messaggi che ci sono giunti dal Cielo all’inizio di quest’anno attraverso la piccola Missione della Divina Misericordia nei boschi del Texas, è nuovamente indirizzato da Dio Padre, ma questa volta “ai Suoi sacerdoti fedeli”. I contenuti sono in netto contrasto con le terribili accuse che Egli ha rivolto ai vescovi e ai sacerdoti del Vaticano II nel Suo Secondo Messaggio – si vedano questi “Commenti” della scorsa settimana, EC 876 del 27 Aprile. Sia il Secondo che il Terzo Messaggio sono particolarmente rilevanti per i nostri tempi drammatici, evidenziando il bene e il male particolari che provengono dai vescovi e dai sacerdoti. Ad Akita, nel 1973, la soluzione della Madonna a tutti i mali del mondo era il Rosario, recitato “per il Papa, per i vescovi e per i sacerdoti”. Continuate a leggere. 

1 e 2 Marzo. Scrivi, figlia Mia, per i Miei sacerdoti fedeli. Scrivi per i Miei figli che hanno preservato la Mia Parola – il Mio Gesù – come centro del loro essere: che imitano il Mio Gesù nella Sua obbedienza, nella Sua offerta, nel Suo amore e nella Sua fiducia nel Padre. Vi siete rivestiti del Mio Gesù e come tali vi vedo. Figli Miei fedeli, vegliate – vegliate instancabilmente sui Miei piccoli. Aiutateli con le vostre preghiere e il vostro sacrificio – l’offerta quotidiana di voi stessi con il Mio Gesù sull’Altare. Il Santissimo Sacrificio della Messa. La Santissima Offerta del Mio Gesù per amore Mio – e vostro. L’Offerta a cui vi unite. L’Offerta che Io accolgo nel Mio Cuore e attraverso la quale riverso la Misericordia e la Grazia sul Mio popolo inaridito. 

Capite quindi, figli Miei, perché ci sono tanti e incessanti attacchi a questo Santo Sacrificio? Perché il nemico deve distruggerLo a tutti i costi? Perché lavora instancabilmente per sovvertirLo? E non potendo distruggerLo – perché è già stato sconfitto da Esso – deve distruggere coloro nelle cui mani ho posto questa Offerta: voi, Miei sacerdoti. Vedete gli attacchi al Mio Santissimo Sacramento, la Vera Presenza del Mio Gesù – con quale disprezzo e mancanza di rispetto viene trattato, abusato. Vedete come questi attacchi distruggono la FEDE nei cuori dei Miei figli, che non credono più al Mio Gesù, non Lo riconoscono più. Vedete come quando la FEDE si spegne, l’idolatria e la disperazione prendono possesso dell’anima. 

Vedete, figli Miei, un baluardo dopo l’altro cadere, essere distrutto. Vedete le orde di demoni che attaccano i Miei figli. L’ordine che ho stabilito nella Mia Chiesa per il bene di tutti i Miei figli è sotto assedio, figli Miei. Avete sperimentato le conseguenze di questo assedio e la confusione che provoca. La terribile, terribile confusione che ha portato. Quando una missione si separa dalla VERITÀ, da Me, cessa di essere utile e, non rimanendo nella VERITÀ, diventa un’anti-missione. Un ostacolo. Figli miei, vedete ora cosa sta accadendo nella Mia Chiesa? QUANTE MISSIONI SONO STATE SOVVERTITE? QUANTE HANNO L’APPARENZA DI ESSERE MIE, MA APPARTEGONO AGLI IMPOSTORI? 

Noi – voi e Io – siamo in questa battaglia da molto, molto tempo. Respingendo costantemente gli attacchi dell’Antico Serpente, il grande Accusatore. Ma la battaglia che si profila ora, figli Miei, è molto più grande, molto più sottile, molto, molto più pericolosa. Ed è per questo che ho riservato Grazia su Grazia per questi tempi. Il Mio nemico – il nostro nemico – pensa di avere la vittoria in pugno, vede la distruzione e l’inganno che ha causato. È così soddisfatto di se stesso che il suo orgoglio lo acceca. Figli Miei, manderò la Mia verità con un grande Segno, e con una grande luce per illuminare le coscienze dei Miei figli, affinché vedano come Io vedo ciascuno di voi. Quando agirò così – in un istante, da un capo all’altro del mondo – il vostro Sacerdozio diventerà un enorme pilastro e rifugio per i Miei figli, che verranno a voi in moltitudine per ricevere il Mio perdono e la Mia misericordia attraverso di voi. Figli miei, preparatevi. IO STO ARRIVANDO. 

Kyrie eleison 

MESSAGGI DEGNI DI NOTA – II

MESSAGGI DEGNI DI NOTA – II posted in Commenti Eleison on Aprile 27, 2024

Qualcuno qui si riconosce nella Tradizione? 

O nella perdizione dei Cattolici Conciliari?

La seconda serie di messaggi che ci sono giunti di recente, presumibilmente dal Cielo, attraverso la piccola comunità Cattolica del Texas meridionale, è di Dio Padre. Il 22 febbraio ha invitato tutti i Suoi figli a unirsi all’esercito di piccoli battaglioni che Egli ha formato in tutto il mondo, perché sono stati abbandonati e traditi dalla stragrande maggioranza dei loro pastori incaricati di prendersi cura di loro. Essi si sono addormentati e li hanno traditi: la Sua Voce, che non riconoscono più, sta per tuonare per risvegliarli. I suoi figli hanno sofferto a lungo per mano loro, ma Egli sorgerà presto a favore dei Suoi figli. Aspettino ancora un po’, sollevino il loro cuore, confidino in Lui e non abbiano paura. Egli li ama. Sta arrivando. 

Nei “piccoli battaglioni” si possono riconoscere i resti sparsi della cosiddetta “Resistenza”? Il 26 febbraio Dio Padre ha proseguito con parole per i Suoi “figli Sacerdoti”: un terrificante atto d’accusa. 

Scrivi ora, figlia, per i Miei figli Sacerdoti. Quelli che, invece di essere i Miei più stretti collaboratori, i Miei strumenti più docili e fedeli, il Mio appoggio, sono diventati un ostacolo molto grande; anime disoneste che rubano ai Miei figli ciò che appartiene loro. Anime ribelli alla Mia Voce, anime pigre. Anime che, avendomi perso, non mi cercano. Avventurandosi sempre più nelle tenebre, voltano le spalle alla Mia Luce. Diventeranno più secche e avvizzite del fico che ho maledetto prima di entrare a Gerusalemme. SVEGLIATEVI figli. Guardate cosa sta VERAMENTE accadendo intorno a voi. Scappate il nemico, le sue confusioni e seduzioni. La Mia voce è chiara, diretta. Il sì che è sì, il no che è no. La Verità è LUCE. 

Figli, siete circondati da bugie. VI HANNO MENTITO. E avete assorbito queste bugie che sono così dannose perché oscurano la VERITÀ, così che tutta la vostra esistenza è oscurata e alienata, e diventate completamente innocui per il Mio nemico. HO BISOGNO DI FIGLI GUERRIERI. SACERDOTI E SOLDATI. Senza paura in battaglia. DOV’È LA VOSTRA FEDE, figli? FIGLI, LE TENEBRE SI SONO DIFFUSE PERCHÉ NON C’È FEDE NEI MIEI SACERDOTI . SIETE RESPONSABILI DI TANTA IGNORANZA, FIGLI. 

E voi, cosiddetti Vescovi, che dovreste essere padri per i Miei figli sacerdoti, esempi e guide, siete diventati molto peggio dei demoni, perché almeno i demoni mi riconoscono come Dio, pur odiandomi. Ma voi MI AVETE MESSO DA PARTE e MI AVETE USATO PER I VOSTRI SCOPI PERSONALI. Guai a voi. Guai a voi se non riconoscete quest’ultima opportunità. Se non tornate a Me, se non riconoscete la vostra colpa e la vostra responsabilità. Vi chiamerò a renderne conto. NESSUNO SI PRENDE GIOCO DI ME. NESSUNO SI APPROFITTA DI ME. Non solo avete lasciato che il fumo di Satana si infiltrasse nel Mio Santuario, ma avete permesso a un intero esercito di demoni di prendere il vostro posto. E avete permesso all’usurpatore di sedere sulla cattedra del Mio Pietro – colui che sta compiendo il Grande Tradimento che lascerà la Mia Chiesa desolata. E VOI LO AVETE PERMESSO. E portate con voi la terribile responsabilità di questa orrenda offesa a Me, vostro DIO. Siete così accecati da non vedere come venite usati e manipolati. Mi avete abbandonato e avete abbandonato i Miei piccoli. E avete abbandonato il Mio Gesù. Guai a voi. 

Ma io, il vostro DIO, ho pietà. Io, il vostro buon Padre, ho pietà della vostra cecità, della vostra inedia e della vostra nudità. FATE IN FRETTA, figli. NON C’È PIÙ TEMPO. Vi parlo come Padre vostro. Ma presto parlerò come l’ONNIPOTENTE E UNICO DIO. IL SIGNORE DIO DEGLI ESERCITI. COLUI CHE È. L’UNICO. SVEGLIATEVI. COMBATTETE. DIFENDETE CIÒ CHE VI HO AFFIDATO. È L’ULTIMA CHIAMATA. VI VOGLIO NEL MIO ESERCITO. ORA. HO IL MIO PIANO, NON OSTACOLATEMI. Vi ho aspettato a lungo e non c’è più tempo. Mettete in ordine le vostre case, figli. Verrò a visitare CIASCUNO DI VOI. ASCOLTATEMI, FIGLI. ALZATEVI. STO ARRIVANDO. 

Kyrie eleison